gazzanet

Roma: Referendum Atac, alle urne solo il 16,4% dei romani

Atac Roma

Ieri, per il Referendum consultivo, si sono recati a votare, solo il 16,4% degli aventi diritto. Fallisce così il referendum per la privatizzazione dell'Atac

redazionecittaceleste

ROMA - Il Referendum consultivo di ieri, sulla privatizzazione del trasporto pubblico romano, è fallito. Alle urne solo il 16, 4% degli aventi diritto.

Tra questi il 74% ha votato per la fine del monopolio quasi completo che l’azienda municipalizzata Atac.  La liberalizzazione non avrebbe comportato la privatizzazione del servizio, ma la messa a gara della sua gestione: la scelta di percorsi e tariffe sarebbe rimasta in mano al comune, mentre il servizio sarebbe stato gestito dal soggetto – pubblico o privato – che si fosse aggiudicato l’appalto.