serie a news

Serie A: classifica, marcatori, assistman / Il punto dopo la giornata 7

La situazione dopo la quinta giornata

redazionecittaceleste

Si chiude sotto lo spettacolo di Bergamo la settima giornata di Serie A Tim, in casa dell'Atalanta il Milan vince - con brivido finale - e lancia un messaggio chiaro al campionato: per il titolo, i rossoneri ci sono eccome. Calabria Tonali e Leao inanellano il tris della vittoria, Pasalic e Zapata - 86' e 94' - instillano la sensazione della rimonta, ma il Diavolo vince e convince. Stessa cosa il Napoli, ancora al primo posto solitario ed ancora a punteggio pieno: 21 punti dopo 7 giornate, unica in Italia ed unica in Europa. La squadra di Spalletti, stavolta, supera un test super complicato: batte 2-1 la Fiorentina, una delle rivelazioni di questo inizio campionato. Al Franchi Martinez illude, Lozano e Rrahmani rimontano e fanno impazzire di gioia Luciano Spalletti. Sorride anche Morinho, la sua Roma super l'Empoli 2-0.

Nel pomeriggio, oltre alla nota deblacle della Lazio sul campo del Bologna, abbiamo una vittoria netta ed un pareggio show. Il Verona fa poltiglie dello Spezia al Bentetodi: 4-0! Tra Udinese e Sampdoria è 3-3 tra gol e spettacolo.

Serie A: i risultati della settima giornata

CAGLIARI-VENEZIA 1-1 (Keita; Busio)

SALERNITANA-GENOA 1-0 (Duric)

TORINO-JUVENTUS 0-1 (Locatelli)

SASSUOLO-INTER 1-2 (Berardi; Dzeko; Lautaro Martinez)

BOLOGNA-LAZIO 3-0 (Barrow; Theathe; Hickey)

VERONA-SPEZIA 4-0 (Simeone; Faraoni; Caprari; Bessa)

SAMPDORIA-UDINESE 3-3 (Pereyra; Bentucal; Larsen aut.; Quagliarella; Candreva; Forestieri)

FIORENTINA-NAPOLI 1-2 (Martinez; Lozano; Rrahmani)

ROMA-EMPOLI 2-0 (Pellegrini; Mhkiraryan)

ATALANTA-MILAN 2-3 (Calabria; Tonali; Leao; Pasalic; Zapata)