• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Roma-Lazio, Adani: “Biancocelesti, state attenti…”

Roma-Lazio, Adani: “Biancocelesti, state attenti…”

In vista del derby fra Roma e Lazio, l’ex calciatore biancoceleste parla così ai microfoni della radio ufficiale

di redazionecittaceleste

Daniele Adani, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, :

“Il derby è una partita estemporanea poiché ciò che è stato fatto fino ad un minuto prima del fischio d’inizio non conta, la fiducia e le motivazioni fanno la differenza. La stracittadina ha un peso psicologico importante, bisogna essere carichi e propositivi, sarà importante partire bene.

Alla Lazio mancava solo inserire al meglio i nuovi, con Correa già l’ha fatto; inoltre, doveva riprendere il ritmo dopo le due sconfitte iniziali ed ora l’ha ritrovato, i risultati infatti lo stanno confermando.

La Prima Squadra della Capitale non ha raccolto i frutti sperati la scorsa stagione perché è arrivata stanca dopo un’annata giocata ad alta intensità, i cali, soprattutto in ambito europeo, non sono ammessi.

Inzaghi schiererà i giocatori che gli danno le maggiori certezze, a partita in corso potrà inserire calciatori come Correa, giocatore fisico e di classe pura.

La Lazio dovrà stare attenta a giocare con la difesa a tre perché dovrà controllare le incursioni degli esterni della Roma, dato che i biancocelesti preferiscono rafforzare il centro del campo.

Mi piacerebbe vedere un 4-2-3-1 con Correa, Luis Alberto e Immobile, ma Inzaghi conosce i suoi giocatori ed il loro modo di interpretare la partita, saprà sicuramente valutare la scelta migliore.

Tutti conoscono le qualità del mister biancoceleste, apprezzo il progetto di crescita effettuato e i percorsi a lungo termine per migliorarsi. La Lazio è quella che ha rispettato più la competizione continentale tra tutte le squadre italiane e ha avuto più continuità nell’Europa League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy