Andrea Loris Stival, Giallo: “Veronica Panarello aveva già deciso di ucciderlo”

ROMA – “Veronica Panarello aveva già deciso di uccidere il suo piccolo Loris” titola e scrive il settimanale Giallo, citando anche l’ordinanza del tribunale del Riesame che ha deciso di rigettare la richiesta di scarcerazione da parte del legale della donna. “Mezz’ora prima di strangolare il bambino – scrive Giallo…

di redazionecittaceleste

ROMA –Veronica Panarello aveva già deciso di uccidere il suo piccolo Loris” titola e scrive il settimanale Giallo, citando anche  l’ordinanza del tribunale del Riesame che ha deciso di rigettare la richiesta di scarcerazione da parte del legale della donna. “Mezz’ora prima di strangolare il bambino – scrive Giallo – la mamma avrebbe fatto un sopralluogo nel punto in cui ha poi gettato il suo corpicino senza vita”. Il delitto quindi, scrive Giallo, “sarebbe stato pianificato la mattina stessa”. Il settimanale poi mostra la foto del luogo dove è stato ritrovato il corpicino senza vita del piccolo Andrea Loris Stival: “Per gli inquirenti – si legge nella didascalia di Giallo – è stata mamma Veronica ad abbandonarlo lì, dopo averlo ucciso. La donna infatti è stata immortalata dalle telecamere di sorveglianza proprio nella zona del mulino sia prima che dopo il delitto”. (blitzquotidiano.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy