Donadoni: “Razzismo? Problema di educazione e rispetto”

L’ex tecnico del Bologna ha parlato del suo futuro e del problema razzismo negli stadi italiani

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex tecnico del Bologna Roberto Donadoni ha analizzato quello che può essere il suo futuro e soprattutto il problema del razzismo negli stadi.

Queste le sue parole rilasciate in un’intervista a Fanpage.it: “Mi sto guardando in giro, anche all’estero, è una possibilità che mi piacerebbe molto. Anche per confrontarmi con realtà nuove, l’ho fatto da calciatore e mi sono pentito di non averlo fatto prima. Se capiterà l’occasione giusta conto di tornare quanto prima. Razzismo negli stadi? Prima di tutto è un problema di educazione, di rispetto, non è che qualcuno debba suggerire cosa deve fare nel momento in cui le cose non vanno nel verso giusto. Bisogna essere più concreti, meno propensi a spendere parole che fanno scenografia. È difficile pensare di cambiare le cose rifacendole uguali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy