Galliani a Sky: “Se arriverà qualcuno sarà un difensore. Destro? Dovevo andare a Roma per convincerlo”

Adriano Galliani è stato intervistato da Sky Sport nel prepartita di San Siro. Sul mercato: “A centrocampo abbiamo sei giocatori, se passiamo al 4-4-2, ne abbiamo sei per due posti. Casomai se c’è da fare qualcosa è in difesa. Abbiamo tre lungodegenti, De Sciglio, Bonera e Zapata e Mexes fuori…

di redazionecittaceleste

Adriano Galliani è stato intervistato da Sky Sport nel prepartita di San Siro.

Sul mercato: “A centrocampo abbiamo sei giocatori, se passiamo al 4-4-2, ne abbiamo sei per due posti. Casomai se c’è da fare qualcosa è in difesa. Abbiamo tre lungodegenti, De Sciglio, Bonera e Zapata e Mexes fuori per squalifica”.

Su Paletta: “Vediamo, vediamo… Non è certo nulla. Se mai dovesse arrivare un giocatore domani, è chiaro ed evidente che sarà un difensore”.

Su Inzaghi: “Siamo tutti sullo stesso barcone”.

Sulla visita a casa di Destro: “Pensavo che se non fossi andato a Roma non l’avrei convinto. Ero già stato la mattina a casa di Destro, quando sono tornato ho utilizzato il citofono. L’umiltà è un pregio, non certamente un difetto”.

Sulla trattativa Destro: “Mi sto impegnando più ora che qualche anno fa e faccio più fatica. Faccio del mio meglio, poi sta agli altri giudicare il mio lavoro. La società voleva fortemente Destro, l’attaccante tentennava perché aveva paura di ritornare. Ho percepito che dovevo correre, andare e cercare di convincerlo. Speriamo faccia bene stasera”. (http://www.milannews.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy