Gazzetta – Preziosi, dalle “minacce” ai fatti. Beffa Galliani e prende Lestienne

Colpo a sorpresa del Genoa, che si aggiudica il 22enne Maxime Lestienne, esterno mancino del Brugge. Il giocatore ha già raggiunto l’accordo con il club rossoblù e domani sarà a Marassi per assistere all’esordio in campionato del Grifone contro il Napoli. La firma è arrivata ieri a tarda sera (arriva…

di redazionecittaceleste

Colpo a sorpresa del Genoa, che si aggiudica il 22enne Maxime Lestienne, esterno mancino del Brugge. Il giocatore ha già raggiunto l’accordo con il club rossoblù e domani sarà a Marassi per assistere all’esordio in campionato del Grifone contro il Napoli. La firma è arrivata ieri a tarda sera (arriva in prestito annuale per 1 milione, con riscatto fissato a 20), dopo un vero e proprio blitz del presidente Enrico Preziosi, che ha anticipato la concorrenza. Milan compreso. I rossoneri, infatti, hanno seguito a lungo il giovane talento belga, senza tuttavia piazzare l’affondo decisivo. Preziosi, dunque, come evidenzia La Gazzetta dello Sport, ha bruciato l’amico Galliani, soffiandogli Lestienne, proprio come aveva minacciato di fare – rivela la rosea – una settimana prima, durante una cena milanese. (milannews)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy