• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Kishna si rompe il crociato. Ma non si arrende: “Quella di ieri non è stata la mia ultima partita nell’ADO”

Ecco le ultime

di cittacelesteredazione

ROMA – AGGIORNAMENTO ORE 19.13

Dopo la diagnosi di questo pomeriggio, che ha confermato la rottura del legamento crociato anteriore, Ricardo Kishna ha voluto ringraziare tutti del sostegno ricevuto attraverso il suo profilo ufficialer di Instagram: “Oggi gli esami hanno confermato quanto avevo previsto, il mio crociato anteriore è rotto. Vorrei ringraziare tutti per i messaggi incoraggianti e desidero ringraziare i miei compagni, lo staff e, naturalmente, i nostri fantastici sostenitori. L’obiettivo ora è il mio recupero, ho solo questo in testa. Lavorerò duro per tornare presto in campo. Prometto una cosa: quella di ieri non sarà mia ultima partita per l’ ADO! Grazie a tutti del sostegno”.

Ricardo Kishna ko. L’esterno d’attacco dell’Ado Den Haag, in prestito dalla Lazio, ha riportato un grave infortunio al ginocchio durante la partita di ieri contro l’Ajax, terminata 1-1. Dopo venti minuti di gioco è stato costretto ad uscire in barella e in lacrime, per lui si teme un grave infortunio che possa costagli l’intera stagione. Gli esami strumentali dei prossimi giorni chiariranno meglio i tempi di recupero.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy