LEGGE ANTIFUMO IN AUTO

Fumo in auto addio. Lo stabilisce la norma fortemente voluta dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin e inserita nel decreto Milleproroghe. Dopo il divieto di fumo nelle scuole e nei luoghi adiacenti ecco anche quello nelle auto in presenza di minori. I trasgressori saranno puniti con multe salate. La norma…

di redazionecittaceleste

Fumo in auto addio. Lo stabilisce la norma fortemente voluta dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin e inserita nel decreto Milleproroghe. Dopo il divieto di fumo nelle scuole e nei luoghi adiacenti ecco anche quello nelle auto in presenza di minori. I trasgressori saranno puniti con multe salate.

 

La norma per il divieto di fumo in auto alla presenza di minori, fortemente voluta dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, è stata trasmessa a Palazzo Chigi per essere inserita, secondo quanto si apprende, nel Milleproroghe o in uno dei prossimi veicoli parlamentari del governo. Lorenzin, dunque, porta avanti il progetto di cui da tempo sostiene la necessità del fumo vitetato in auto. L’obiettivo e’, naturalmente, prevenire i danni: dopo il divieto di fumo nelle scuole e luoghi adiacenti (fermo restando il divieto di vendita in Italia di tabacco ai minori di 18 anni), il ministro insiste sul fumo in auto, ”essendo ormai acclarati – ha più volte sottolineato – i danni da fumo passivo soprattutto tra i giovanissimi”.

In realta’, gia’ nel 2013 Lorenzin aveva provato ad introdurre lo stop al fumo in auto in presenza di minori, presentando in Consiglio dei ministri un ddl ad hoc. Il provvedimento, pero’, venne bloccato perche’ il governo dichiaro’ l’intenzione di lasciare il tema al dibattito parlamentare. Il ministro si rivolse allora direttamente ai parlamentari, con una lettera aperta, chiedendo sostegno nella lotta al fumo. (Affariitaliani.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy