Muore a 24 anni uccisa dal suo iPhone

MOSCA – Morire a causa di un iPhone? Si, certo che è possibile. Ne sa qualcosa questa povera ragazza russa di 24 anni, Evgenia Sviridenko. La ragazza, secondo la testimonianza del suo coinquilino, stava leggendo le ultime notizie su VKontakte, il Facebook russo, quando ad un tratto si è consumato…

di redazionecittaceleste

MOSCA – Morire a causa di un iPhone? Si, certo che è possibile. Ne sa qualcosa questa povera ragazza russa di 24 anni, Evgenia Sviridenko. La ragazza, secondo la testimonianza del suo coinquilino, stava leggendo le ultime notizie su VKontakte, il Facebook russo, quando ad un tratto si è consumato il terribile incidente: il suo iPhone era in carica, attaccato alla corrente e lei stava facendo un bagno caldo, completamente sommersa dall’acqua.  All’improvviso il corto circuito si è diffuso all’interno della vasca da bagno, colpendo anche il corpo della povera ragazza che ha perso la vita nel giro di qualche secondo.  Ora la polizia sta indagando per cercare di capire se il caricabatterie fosse un prodotto originale Apple o di origine differente: non si sa che il telefono sia caduto accidentalmente nella vasca causando il corto circuito.  “Quando sono entrato nel bagno – ha commentato il coinquilino della vittima – ho visto che galleggiava pallida e ancora tramante per lo choc, e il suo iPhone era adagiato sul fondo della vasca”. (Leggo.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy