• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Nicchi: “Serve ancor più tecnologia nel calcio. Non averla è un danno”

Nicchi: “Serve ancor più tecnologia nel calcio. Non averla è un danno”

Il presidente dell’Aia Marcello Nicchi, ha parlato del futuro del calcio e di quanto sia importante la tecnologia applicata a questo sport

di redazionecittaceleste

ROMA – Il presidente dell’Aia Marcello Nicchi, è tornato a parlare del VAR e del suo utilizzo. In futuro è impossibile pensare che il calcio abbandoni la tecnologia per fare un passo indietro. A suscitare ancore le polemiche è una svista arbitrale nata durante la partita di Serie B tra Cosenza ed Empoli. Durante la sfida del 26 dicembre nel campionato cadetto, i toscani sarebbero stati danneggiati da un goal non convalidato a loro favore. Il futuro sembra quindi andare verso un’unica direzione, di seguito ecco le parole del numero uno dell’Aia:

“Il presidente federale ha ragione. bisogna implementare i campionati con la tecnologia. Avere a disposizione certi mezzi e non usarli è come darsi la zappa sui piedi. In Serie B, durante Cosenza-Empoli, se ci fosse stata ad esempio la goal line technology, non ci sarebbe stato quel clamoroso errore. Da parte nostra non possiamo far altro che scusarci di quanto accaduto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy