svago

Schumacher, si impicca il sospettato del furto della cartella clinica

L’uomo sospettato di aver rubato la cartella clinica di Michael Schumacher si è impiccato in cella a Zurigo. Lo scrive la Bild, nella sua edizione on line, facendo riferimento alle informazioni fornite dalla polizia cantonale della...

redazionecittaceleste

L’uomo sospettato di aver rubato la cartella clinica di Michael Schumacher si è impiccato in cella a Zurigo. Lo scrive la Bild, nella sua edizione on line, facendo riferimento alle informazioni fornite dalla polizia cantonale della città svizzera. L’uomo era stato arrestato martedì. Mercoledì mattina, in cella, è stato ritrovato il corpo senza vita.

50 mila euro — Alla fine di giugno, a diverse testate europee sono stati offerti documenti relativi alla cartella clinica di Schumacher. Per la cessione del materiale sottratto illegalmente sono stati chiesti 50.000 euro. Nessuna testata ha pubblicato quanto offerto. Schumacher, vittima di un grave incidente sciistico sulle nevi francesi di Meribel il 29 dicembre dello scorso anno, è stato ricoverato fino a giugno all’ospedale di Grenoble prima di essere trasferito nella clinica universitaria di Losanna dove si trova tuttora. (Gazzetta.it)

Potresti esserti perso