SPORTMEDIASET: MILAN, CAMBIO MODULI ED ESCLUSIONE PER SEMPRE DI ESSIEN E MUNTARI

Il ko rimediato con la Juve ha evidenziato i grossi limiti del Milan soprattutto a centrocampo. Essien e Muntari sono stati bocciati senza attenuanti ma, oltre a sostituire qualche interprete, Inzaghi medita anche di cambiare modulo in vista del match di domenica prossima (ore 12:30) contro l’Empoli. Pippo sta pensando…

di redazionecittaceleste

Il ko rimediato con la Juve ha evidenziato i grossi limiti del Milan soprattutto a centrocampo. Essien e Muntari sono stati bocciati senza attenuanti ma, oltre a sostituire qualche interprete, Inzaghi medita anche di cambiare modulo in vista del match di domenica prossima (ore 12:30) contro l’Empoli. Pippo sta pensando a un 4-3-1-2 proprio per rinforzare la mediana: uno tra Bonaventura e Honda agirebbe sulla trequarti, Menez-Destro coppia d’attacco.

Per Inzaghi, intanto, qualche buona notizia potrebbe arrivare dall’infermeria, visto che le condizioni di De Jong e Montolivo migliorano col passare dei giorni. Uno dei due potrebbe partire dall’inizio contro l’Empoli e il favorito è l’olandese, quasi del tutto guarito dal problema al flessore della coscia destra. Certamente ci sarà Menez, che ora di domenica smaltirà completamente l’attacco influenzale che l’ha messo k.o. allo Juventus Stadium.

Per quanto riguarda il modulo, invece, Inzaghi è pronto a togliere le ali per passare a un più prudente 4-3-1-2. In panchina Muntari ed Essien, mentre Poli verrà confermato. L’obiettivo è quello di dare una maggiore solidità al centrocampo, il reparto certamente più in difficoltà in questo Milan.(SPortmediaset.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy