ESCLUSIVA – Ag.Onazi: “Adesso è contento! Se gioca non è perchè Inzaghi è suo fratello… Addio alla Lazio? Vediamo…”

ESCLUSIVA – Ag.Onazi: “Adesso è contento! Se gioca non è perchè Inzaghi è suo fratello… Addio alla Lazio? Vediamo…”

“Se ho parlato con Tare? Non c’è bisogno. Perchè Onazi sta giocando, è contento. Ha un contratto fino al 2018. Ribadisco: ora sta giocando e noi siamo felici. Poi nel calcio non si sa mai”

Onazi

ROMA – L’agente di Onazi, Makinwa, è intervenuto ai microfoni di Cittaceleste.it attraverso la trasmissione “La Pupa & il Picciotto” in onda su Cittaceleste Tv per fare il punto della situazione sul suo assistito. “Onazi via dalla Lazio? Vediamo. L’importante è che adesso lui possa giocare. Non era contentissimo quando non giocava. Questo era il problema. Non è che Inzaghi lo fa giocare perchè è suo fratello. Il ragazzo sta facendo bene, sta dando dei buoni risultati. E’ un professionista. E’ uno che si fa trovare sempre pronto, cosa gli volete dire? Il Wolfsburg? E’ il passato. Ora c’è il futuro. Lui pensa solo alla Lazio, poi vedremo cosa vorrà fare la società. Se ho parlato con Tare? Non c’è bisogno. Perchè Onazi sta giocando, è contento. Ha un contratto fino al 2018. Ribadisco: ora sta giocando e noi siamo felici. Poi nel calcio non si sa mai. Le critiche dei tifosi? Qualcuno gli ha detto delle cose non carine e lui ha reagito. Ma Onazi alla fine è un ragazzo tranquillo. Ama la società, ama i tifosi. E’ legato a questo club. Se resta Inzaghi? Lo spero”. Ma un altro addio, in casa Lazio, sembra già deciso: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it – Riproduzione Riservata ©

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy