ESCLUSIVA – Keita chiede 1,5 milioni: rinnovo o sarà addio

ESCLUSIVA – Keita chiede 1,5 milioni: rinnovo o sarà addio

La Lazio lo valuta ufficialmente 30 milioni, ma a 20 si chiudere con le pretendenti

ROMA – Dietro Candreva, c’è Keita. E’ l’ex Barcellona il secondo principale indiziato a dire addio alla Lazio. Il motivo? Un rinnovo che non c’è. Il contratto del Balde giovane infatti scadrà nel 2018 e Lotito e Tare vogliono realizzare subito una clamorosa plusvalenza senza correre il rischio di deprezzarne il cartellino. Il discorso cambierebbe in caso d’accordo per il prolungamento sino al 2020: Keita non verrebbe tolto dal mercato, ma la Lazio avrebbe una maggiore forza con le pretendenti. Attualmente il senegalese, che salterà per infortunio il play-off della Coppa d’Africa tra Senegal e Burundi, percepisce 750mila euro a Roma e – secondo le nostre indiscrezioni – chiede il doppio per mettere la firma. La società invece è ferma a 1,2 milioni. La distanza non è abissale, piuttosto sembra folle la richiesta di 30 milioni per cederlo.

ECCO TUTTE LE ALTRE TRATTATIVE IN USCITA

VALORE REALE – In realtà a 20 milioni circa, l’affare sarebbe fatto, nonostante le pretese di facciata e la sbandierata ex proposta da 25 milioni (l’anno scorso) rifiutata dal Bayern Leverkusen. L’Atletico Madrid difficilmente si spingerà a queste cifre, occhio però in Spagna anche a Siviglia e Valencia, in Germania anche al Bayer Monaco e in Premier al Watford di Mazzarri, che lo avrebbe allenato volentieri a Formello. Anche in questa stagione, fra alti e bassi, panchine e rilanci, Balde Diao ha effettuato ben 69 i dribbling vincenti, uno in più di Felipe Anderson (però con 70 tentativi falliti). Keita, invece, autore anche di 2 assist in campionato, vanta il 61% di serpentine riuscite, ed è anche il primo biancoceleste per passaggi filtranti corti(35). Inoltre per il senegalese, contando i rigori procurati, sono 8 le partecipazioni al gol in stagione, meglio di qualunque biancoceleste.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy