ESCLUSIVA – Luis Alberto a Roma, ma c’è attesa per le visite, Keita e Cerci…

ESCLUSIVA – Luis Alberto a Roma, ma c’è attesa per le visite, Keita e Cerci…

Ultime 24 ore per completare la rosa della Lazio e dare la lista definitiva

[fncvideo id=212607

ROMA – Attenti al “Lupo” Alberto, come ribattezzato dai tifosi. Luis è già a Roma, arrivano solo conferme, nascosto in un albergo del centro. Nessun mistero sulle visite mediche stavolta perché – secondo le nostre indiscrezioni – il 23enne spagnolo non le ha ancora sostenute. Non ancora fissate, ma in teoria si terranno domani in Paideia. La clinica che, dopo la rivoluzione dello staff medico, è un po’ infastidita dagli ultimi sviluppi della questione: non è passato inosservato il comportamento della Lazio su Bastos, nessun esame completato nell’ospedale di riferimento, prima di scendere in campo con la Juve. Per Luis Alberto però la storia è annunciata diversamente. Intanto Lotito versa 4,5 milioni al Liverpool (aumenteranno in caso di piazzamento europeo a 6,5) più il 30% dei diritti su una rivendita futura. E anche con la promessa – secondo le nostre indiscrezioni – di trattare coi Reds Keita sino a domani alle 23: al momento non si scende da 30 milioni. Ma, dopo quanto accaduto con Dirar e il Monaco, non escludete che i ritardi su Luis Alberto siano di nuovo legati al senegalese. La Lazio deve “liberarsi” del ribelle Keita, intanto sostituisce Candreva con Luis Alberto. Più un trequartista che un esterno, più Felipe che Antonio. Ma se dovesse andar via l’ex Barcellona, Lotito ha pronto un sostituto con caratteristiche diverse: Cerci è ancora in ballo, dopo un nuovo incontro con l’agente Pastorello, e sino a domani sera resterà appeso alla cornetta: l’Atletico vorrebbe subito i soldi, ma in extremis accetterebbe il prestito con diritto di riscatto a 4 milioni come vorrebbe Lotito: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy