Felipe segna e serve Nani centravanti (pokerissimo) contro il Divino Amore (11-0)

Felipe segna e serve Nani centravanti (pokerissimo) contro il Divino Amore (11-0)

Il test serve per capire lo stato di forma in vista del derby e per sperimentare nuove soluzioni singole

FORMELLO – Tutto pronto per il ritorno di Felipe. Inizia oggi contro il Divino Amore (schierato col 4-3-3, come la Roma) la cavalcata verso il derby. Mister Inzaghi decide di testarlo subito dal primo minuto in amichevole al fianco di Nani davanti. Ecco la formazione iniziale: (3-5-2) Guerrieri; Bastos, Luiz Felipe, Radu; Basta, Patric, Leiva, Crecco, Lulic; Nani Felipe, Anderson. Al 6′ immediato velo del brasiliano per il portoghese, che sblocca la gara con un bel sinistro dalla distanza, trafitto Cervellini sul primo palo. Movimenti molto interessanti da prima punta per Nani, che detta il passaggio in verticale a Crecco e pochi minuti dopo raddoppia: dribbling sul portiere e tiro di destro a porta vuota. Fondamentale per Inzaghi provarlo da falso nueve alla luce dell’assenza dell’infortunato (stiramento) Caicedo come vice-Immobile nel prossimo derby. Al 16′ ecco anche il 3-0 dell’ex Manchester United di testa sul cross di Basta dalla destra.

REDIVIVO

Felipe svaria su tutta la trequarti, destra, sinistra, corre come se non fossero mai passati oltre tre mesi dalla sua ultima partita. E quindi al 20′ il gol capolavoro all’incrocio dei pali di destro. Bella tutta l’azione con la sgaloppata di Basta e il servizio di un tacco di Nani. Il 5-0 di Patric (per l’occasione mezz’ala) su assist del brasiliano, che a tu per tu con Cervellini, gli lascia il tapin. Quindi Anderson s’invola e regala pure a Nani il poker, dopo un saggio di doppi passi del portoghese in area.

FRECCIA

Nel primo tempo in gol (7-0) con un destro potente anche Basta, in una forma smagliante dopo la terribile lesione rimediata col Napoli. Il serbo sfida sempre più Marusic per il derby, vuole riprendersi la maglia da titolare. Il montenegrino entra nella ripresa al posto di Lulic con Mauricio e Palombi (per Radu e Leiva). Felipe viene provato, come l’anno scorso, esterno di centrocampo a sinistra. Ed è ancora lui l’assistman per l’8-0 di Palombi.

PROVE

L’ex attaccante della Primavera, dopo l’operazione per un brutto taglio al piede, si gode anche il bis in amichevole. Bellissima la rete: scambio sulla destra tra Marusic e Felipe Anderson, cross dal fondo del serbo e semirovesciata di Palombi che mette dentro il 9-0. Quindi Inzaghi effettua le ultime prove: Felipe passa a fare la mezzala sinistra, con Patric in cabina di regia e Crecco sull’out di sinistra. Davanti resta Nani centravanti: cross di Palombi, il portoghese controlla, dribbla il diretto avversario e spara sotto la traversa il pokerissimo. Sulla percussione personale di Bastos (11-0), finisce il match, prima del quale viene anche donata una targa a al mister. Che ne aspetta un’altra dopo il derby…

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy