Inzaghi: “Juve forte, ma noi sfortunati”

Inzaghi: “Juve forte, ma noi sfortunati”

Il tecnico biancoceleste è intervenuto al termine della finale ai microfoni di Rai Sport

ROMA – AGGIORNAMENTO ORE 23.55: In conferenza stampa il tecnico biancoceleste ha parlato anche di un episodio arbitrale: “Sul tiro di Keita c’era una mano di Barzagli, chissà se al contrario Tagliavento non avrebbe fischiato!”

Mister Inzaghi ha commentato la sconfitta biancoceleste al termine dell’incontro: “Juventus troppo forte? Si, sono una grandissima squadra. Purtoppo noi non siamo stati fortunati in questa finale, basti pensare al palo di Keita sullo 0-0. Gli episodi in queste partite sono decisivi e non sono stati a nostro favore”.

Parolo? Voleva giocare a tutti i costi. Ha provato a stringere i denti e l’ho mandato in campo, purtroppo dopo 20 minuti è dovuto uscire. La Juve è una grande squadra, ma dispiace per i due infortuni che abbiamo subito a Firenze. Anche stasera abbiamo avuto poca fortuna, ma bisogna comunque fare i complimenti ai ragazzi per la grande stagione disputata”.

Cosa ne pensa del sostegno dei tifosi? Ci hanno sostenuto tutta la partita, è stato uno spettacolo sugli spalti. Grazie a tutti i tifosi per le emozioni che ci hanno regalato. Noi ce la siamo giocata, ma ovviamente dispiace perdere. La stagione rimane positiva”.

Malgrado la sconfitta in campo, sugli spalti non c’è stata partita: CONTINUA A LEGGERE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy