Morrison, parla l’agente: “Atlas scelta difficile, ma l’allenatore crede in lui”

Morrison, parla l’agente: “Atlas scelta difficile, ma l’allenatore crede in lui”

Ecco le sue dichiarazioni

ROMA- Ravel Morrison è volato in Messico. Il centrocampista inglese è stato ceduto in prestito dalla Lazio all’Atlas in estate. Scelta difficile ma necessaria, come racconta l’agente dell’inglese ai microfoni della BBC: “L’Atlas ha voluto ingaggiare una stella. Dai primi contatti hanno mostrato subito l’intenzione di voler fare tutto il possibile per completare il prestito. Abbiamo fatto alcune ricerche sul campionato messicano e abbiamo visto che ci sono stati giocatori importanti, nomi noti al calcio europeo. Andre-Pierre Gignac (ex Marsiglia), Keisuke Honda, Enner Valencia (ex West Ham) o l’argentino Juan Iturbe, per citarne alcuni. È stata una decisione complicata, perché Ravel aveva diverse opzioni in Europa: è difficile cambiare Stato, figuriamoci cosa possa significare trasferirsi in un nuovo continente. Ma il club gli ha dato molta importanza, guardando oltre le sue possibilità: la cosa più importante è che l’allenatore creda in lui”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy