ANSIA DE VRIJ – Tonelli sostituto o compagno?

ANSIA DE VRIJ – Tonelli sostituto o compagno?

L’ultima visita fatta in Belgio ad Anversa dal dottor Lagae non ha dissipato i dubbi e il centrale olandese potrebbe non essere pronto nemmeno per l’inizio del campionato

RASSEGNA STAMPA

ROMA – Corri, Stefan, corri. Nel vento, sulla sabbia, scatta, salta, fatica in palestra. De Vrij vuole tornare il prima possibile in campo a tutti i costi. Non ce la fa più a stare lontano dai suoi compagni. Gli interventi – scrive Il Messaggero – sono riusciti al cento per cento, ma restano dubbi sui tempi di guarigione. A livello inguinale de Vrij avverte ancora dei fastidi, che non gli fanno certo dormire sonni tranquilli. Il ginocchio, invece, secondo un parere clinico, è guarito, ma resta da capire come risponderà l’articolazione agli sforzi continui a cui verrà sottoposta. Soltanto il tempo potrà dire se sarà pronto o no per il ritiro estivo. L’ultima visita fatta in Belgio ad Anversa dal dottor Lagae non ha dissipato i dubbi e il centrale olandese potrebbe non essere pronto nemmeno per l’inizio del campionato. Sarà lo stesso dell’anno scorso da subito o avrà bisogno di un importante rodaggio? Nelle stanze di Formello ci si pongono tante domande soprattutto perché quest’anno non si potrà sbagliare nemmeno una mossa sul mercato. E il colpo, sarebbe già in canna: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy