Mercato, la Lazio blocca Adriano

Mercato, la Lazio blocca Adriano

È lui, il laterale ambidestro del Barça, il terzino scelto dalla Lazio per rafforzare le fasce. Un esterno importante, già pronto e che possa essere considerato da subito un titolare

Adriano

ROMA – La rivoluzione parte da Adriano Correia Claro, per tutti semplicemente Adriano. È lui, il laterale ambidestro del Barça, il terzino scelto dalla Lazio per rafforzare le fasce. Un esterno importante, già pronto e che possa essere considerato da subito un titolare. Ha 31 anni, è brasiliano (18 presenze con la Seleçao) ma con passaporto spagnolo. Dopo 189 gettoni e 17 gol con la maglia blaugrana, è arrivato per lui il momento di chiudere l’esperienza catalana. Già a gennaio è stato a un passo dal trasferirsi a Roma, corteggiato con insistenza dai giallorossi e da Sabatini in particolare. Alla fine – scrive Repubblica.it – non se ne fece nulla e il brasiliano, in scadenza a giugno, prolungò di un anno il suo rapporto con il Barcellona. Una forma di rispetto verso il club che lo ha valorizzato e che pagò quasi 30 milioni per prenderlo dal Siviglia nel 2010. In estate però se ne andrà e la Lazio è pronta ad approfittarne. C’è già stato un incontro con il giocatore e il suo agente: offerto un ricco quadriennale, al momento la proposta migliore. In corsa anche il Milan, ma con meno convinzione. Nell’ultima stagione Adriano ha giocato poco, appena 19 presenze e un solo gol. La curiosità? Lo ha segnato alla Roma, nel 6-1 del Camp Nou. Un buon biglietto da visita, insomma. E nel frattempo c’è pure un attaccante vicinissimo alla Lazio: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy