MISURA COLMA / Hoedt e Onazi presi di mira dai tifosi. Il Nigieriano: “Mi hanno chiamato negro di m****” – VIDEO

Attimi di tensione fuori dall’Olimpico, faccia a faccia tra Hoedt e Onazi con alcuni tifosi della Lazio

1 Commento

AGGIORNAMENTO ORE 8.40 – Onazi chiarisce la sua posizione su twitter: “Stanotte è stato pubblicato un video in cui litigo con una persona fuori dallo stadio. Non lo chiamo tifoso, e a breve capirete perché. Questa persona si è arrabbiata con me per la partita: tutti i tifosi hanno diritto di prendersela con i giocatori, è un loro sacrosanto diritto. Io non gli ho risposto, ma a un certo punto quella persona mi ha urlato che sono un negro di m****. Lì non ci ho visto più. La mia pelle è nera. Quindi? Ne sono fiero. Il razzismo è schifoso, sempre, in qualsiasi contesto. I tifosi della Lazio mi hanno trattato benissimo in tutti questi anni. I tifosi, quelli veri. Non chi si permette di urlarmi una cosa del genere. Sul calcio potranno dire sempre tutto quello che vogliono, perché senza i tifosi il calcio non esiste e noi calciatori non esisteremmo. Ma qui non stiamo parlando di calcio. Sì, sono negro. E ne sono fiero. Forza Lazio.

1914747_1300683386615248_5991429753917706853_n

ROMA – Dopo il ko contro lo Sparta Praga, i tifosi sono allo stremo delle forze e non ne possono davvero più. Hoedt ha avuto un faccia a faccia con un gruppo di tifosi che chiedevano maggiore rispetto. L’olandese ha accettato il confronto e a muso duro ha replicato: “Io ho dato tutto”. Onazi invece ha avuto un duro confronto con un tifoso insultandolo anche pesantemente: “Vieni a casa mia, m……i tua!”, menomale che era un figlio di Dio…

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonello.4_109 - 1 anno fa

    Inutile arrabbiarsi sono giocatori mediocri che a lor dire “hanno dato tutto” cambiate lavoro se lo trovate, certo che comprarsi la Porsche con un altro lavoro é difficile

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy