Bolivia, calciatore muore a causa del Coronavirus

Si chiamava Roman Guzmán, e giocava nel club universitario di Beni, in Bolivia

di redazionecittaceleste

ROMA – Arriva una pessima notizia dalla Bolivia. Anche il mondo del calcio registra una vittima per Coronavirus. Come riportato dall’edizione online del quotidiano iberico Marca, Ramon Guzmán è stato vittima del Covid. Aveva 25 anni e giocava nel club universitario di Beni. Il giovane è morto all’inizio di questa settimana. Stessa sorte toccata al padre e a allo zio, con i quali viveva. “Esprimiamo le nostre sincere condoglianze agli amici e alla famiglia di Deibert Roman Guzmán e chiediamo a Dio forza in questi tempi difficili”, questo il comunicato della Federcalcio boliviana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy