Boom dalla Serbia: Milinkovic convocato! E al rientro c’è il derby…

Dopo il cambio alla guida della Nazionale, arriva la prima chiamata per il centrocampista biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Una convocazione che, inspiegabilmente, tardava ad arrivare. Milinkovic restava a casa, mentre i suoi compagni viaggiavano verso la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Un’esclusione che aveva fatto scalpore: perché lasciare a casa uno dei talenti più puri della Serbia? La risposta può darla solo l’ex CT Muslin, che oggi ha risolto il suo contratto con la Nazionale.

Sergej Milinkovic

 

CONVOCAZIONE E RISCHIO

Nelle ultime ore è stata resa pubblica la nota ufficiale: Slavoljub Muslin non è più l’allenatore della Serbia, la squadra momentaneamente (almeno per le amichevoli contro Cina e Corea del Sud) è stata affidata a Mladen Krstaji. E tra l’elenco dei suoi convocati c’è anche Milinkovic: una chiamata attesa da Sergej, che finalmente potrà scendere in campo per difendere la sua bandiera.

Chi sorride meno, invece, è la Lazio: al rientro dopo la sosta per le Nazionali c’è il derby. Un impegno fondamentale per la Lazio, che vuole continuare sulla rotta tracciata in queste prime giornate di campionato. Avere un Milinkovic al top della forma sarà fondamentale, chissà se gli impegni con la Serbia incideranno sulla sua condizione fisica. Inzaghi e i tifosi si augurano di no.

Cittaceleste.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy