Inzaghi in conferenza: “Vittoria importante, ma non dobbiamo calare mentalmente. Nani? Grande professionista”

Ecco le dichiarazioni del mister piacentino…

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole in conferenza del tecnico Simone Inzaghi al termine della netta vittoria sul Benevento di De Zerbi:

Dopo aver dominato nel primo tempo, nella seconda frazione la Lazio ha sofferto: “E’ vero, il primo tempo è stato perfetto, come quello di Bologna. Ma se si abbassa la guardia succede questo, non si può fare in Serie A. Analizzeremo per bene la situazione, con il 4-1 la partita ancora non era chiusa”.

La squadra è calata fisicamente? “Non credo, stiamo bene. È abbastanza normale dopo un grande primo tempo calare un po’. Siamo in Serie A, il Benevento nella prima parte della ripresa è cresciuto, credo che un leggero calo sia fisiologico”.

Come sta Immobile? Nani oggi ha fatto bene quando è entrato: “Ciro è leggermente affaticato, ma sta bene. Nani è un professionista esemplare, ci dà una grande mano”.

Sul 3-1 il Benevento è ripartito in maniera pericolosa: “Non dobbiamo concedere certe cose. Marusic sarebbe dovuto scappare via con l’uomo invece di intervenire. È capitato, a volte può succedere”.

Come giudica la prova di Immobile? “E’ stato bravissimo. Ha segnato e si è messo a disposizione della squadra. Sta bene, deve continuare così”.

 

Cittaceleste.it

inzaghi-conferenza-stampa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy