• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Marusic: “Potevo giocare in Champions ma ho scelto la Lazio. Qui posso crescere tanto”

di redazionecittaceleste
 

// separate out the mime component var mimeString = dataURI.split(',')[0].split(':')[1].split(';')[0];

// write the bytes of the string to a typed array var ia = new Uint8Array(byteString.length); for (var i = 0; i

ROMA – Un altro giocatore che ha brillato ieri contro lo Zulte Waragem è stato Adam Marusic. Il montenegrino ha voluto rilasciare un’intervista sul suo approdo alla Lazio ai microfoni di Laatse Nieuws: “Questa estate su di me prima aveva chiesto informazioni lo Stoccarda, poi l’Anderlecht ha parlato con il mio agente. Loro hanno la possibilità di giocare in Champions League, cosa che mi intrigava. La Lazio, però, si è mossa prima ed ha formulato un’offerta più alta. Per crescere mi è sembrato fosse più opportuno approdare in un club italiano, ovviamente faccio affidamento a Jordan Lukaku. Ha giocato nell’Ostenda, è un elemento esplosivo con caratteristiche offensive, ma qui ha imparato ad essere disciplinato tatticamente. Ho imparato molto all’Ostenda, ma qui a Roma è differente. Sono rimasto sorpreso per l’addio di Vanderhaeghe (ex tecnico Ostenda, ndr). L’ho sempre visto come un tecnico che aveva il potenziale per allenare l’Anderlecht. Mi dispiace che si sia dimesso”. Nel frattempo l’autore del primo gol della Lazio contro lo Zulte, Felipe Caicedo, dopo il match ha parlato di Immobile: CONTINUA A LEGGERE

// separate out the mime component var mimeString = dataURI.split(',')[0].split(':')[1].split(';')[0];

// write the bytes of the string to a typed array var ia = new Uint8Array(byteString.length); for (var i = 0; i

// separate out the mime component var mimeString = dataURI.split(',')[0].split(':')[1].split(';')[0];

// write the bytes of the string to a typed array var ia = new Uint8Array(byteString.length); for (var i = 0; i

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy