• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Immobile mette paura: solo Piola meglio di lui!

di redazionecittaceleste
Immobile

ROMA – Resta senza macchia in trasferta la Lazio, costruendo la terza vittoria in campionato lontano dalla Capitale sugli ormai abituali gol pesanti di un Ciro Immobile sempre più da record. L’attaccante campano, arrivato a quota 8 reti dopo le prime 6 gare di serie A, nella classifica dei bomber biancocelesti ha così eguagliato Signori (stagione ’92-93) ed è secondo al solo Piola che 75 anni fa, nel lontano ’42, riuscì ad andare a segno 9 volte nelle 6 partite iniziali. Già nel primo tempo – scrive il Corriere della Sera – Immobile aveva demolito con una doppietta le pochissime certezze del Verona, puntale nello sfruttare un momento di forma senza precedenti nella sua carriera. Il bomber biancoceleste ha insomma dato spettacolo anche al «Bentegodi», sfrecciando per il campo in novanta minuti pieni di sostanza, realizzando uno splendido secondo gol e concedendosi il piacere di offrire a Marusic l’assist filtrante del definitivo 3-0. Solita prestazione a 360 gradi per il nazionale azzurro, nonostante un fastidio al polpaccio avvertito nel corso dei primi quarantacinque minuti, ma che, visti i risultati, non ha influito minimamente sul raggio d’azione e le giocate dell’esplosivo attaccante di Inzaghi. Che continua ad essere secondo al solo Dybala (10) nella classifica cannonieri, ma soprattutto si conferma il migliore per percentuale realizzativa nell’era del presidente Lotito: 37 sono i centri nei 49 match ufficiali giocati finora con la maglia della Lazio, numeri d’eccellenza che dall’estate del 2016 aiutano la squadra a mantenersi tra le migliori d’Italia. Graduatoria che Ciro Immobile (0,755 gol a partita) guida nettamente, mettendosi alle spalle altri grandi bomber laziali del recente passato come Klose (0,368), Rocchi (0,358) e Pandev (0,335). Un 2017 a ritmi incredibili quello del centravanti, in grado di andare a segno in 30 delle 33 gare giocate nell’anno solare in corso tra campionato, Coppa Italia, Europa League e Supercoppa Italiana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy