• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Climanet “Il climatizzatore protegge dall’inquinamento ambientale”

di redazionecittaceleste

Nicola Di Franco, titolare dell’azienda romana con il brand Climanet, consiglia climatizzatori di ultima generazione dotati di filtri speciali, per tenere lontane dagli ambienti che frequentiamo, dalla casa all’ufficio o alla palestra, le micro particelle dei pollini, alleviando i sintomi della rinite allergica.

Secondo i dati diffusi dagli allergologi italiani, il 10% dei bambini al di sotto dei 14 anni soffre di asma bronchiale che, nell’80% dei casi, è provocata da allergie. Il 18-20% di bambini, nella stessa fascia di età, soffre di rinite allergica. Le allergie sono caratterizzate da una predisposizione genetica ma influenzate anche da fattori ambientali. Cosa fare allora per limitare, almeno nell’ambiente domestico, questo fastidioso problema? Secondo Nicola Di Franco, amministratore unico dell’azienda romana Climanet, specializzata in impianti di climatizzazione e riscaldamento di ultima generazione, ”l’aria climatizzata rappresenta un buon rimedio per prevenire le cause delle più comuni allergie. Grazie ai climatizzatori di nuova generazione, dotati di filtri speciali, è possibile tenere lontane le micro particelle dei pollini, alleviando i sintomi della rinite allergica”. Gli attuali climatizzatori, con unità interne monosplit e multisplit (da due a nove unità interne), disponibili nelle versioni a parete, canalizzabili, a colonna, a cassetta ad incasso, a pavimento, pensile a soffitto, anche combinabili tra loro, garantiscono performance tecniche eccellenti da ogni punto di vista, contengono i consumi energetici grazie alle elevate classi energetiche, ed inoltre sono estremamente silenziosi e facili sia nell’utilizzo che nella manutenzione. “E’ fondamentale – aggiunge – che ogni anno sia fatta la manutenzione programmata degli apparecchi, obbligatoria peraltro per legge, alla quale abbinare anche il trattamento antilegionella”. Metodo utile anche nelle palestre, negli uffici, negli ambienti in cui il riciclo di aria pulita diventa indispensabile per garantire la sicurezza di chi li frequenta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy