L’ Albania chiama, Tare ci pensa

L’ Albania chiama, Tare ci pensa

di FEDERICO TERENZI ROMA – Igli Tare è ormai da sei anni il direttore sportivo della Lazio e ne ha mosso i fili del mercato sempre ovviamente Lotito permettendo a cui spetta sempre l’ultima parola ed anche il budget di mercato da dargli a disposizione.LA FEDERAZIONE ALBANESE CERCA UN NUOVO…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – Igli Tare è ormai da sei anni il direttore sportivo della Lazio e ne ha mosso i fili del mercato sempre ovviamente Lotito permettendo a cui spetta sempre l’ultima parola ed anche il budget di mercato da dargli a disposizione.

LA FEDERAZIONE ALBANESE CERCA UN NUOVO PRESIDENTE – La federcalcio albanese è alla ricerca di un nuovo presidente e, secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, l’ attuale direttore sportivo della Lazio sta monitorando la situazione e sembra essere davvero intenzionato a prendere parte a questo nuovo progetto.

L’ AMICIZIA CON EDVIN RAMA E IL PROGETTO STILE PELE’ – C’è una profonda amicizia che lega il direttore sportivo della Lazio e l’attuale primo ministro albanese, Edvin Rama, ex sindaco di Tirana, i due si tengono costantemente in contatto e il primo ministro starebbe tentando di convincere il suo amico ad accettare questa nuova sfida. Il progetto, molto difficile ma allo stesso tempo affascinante, sarebbe quello di unificare le federazioni calcistiche di Albania e Kosovo al fine di creare un campionato più competitivo ed una nazionale ancora più forte di quella attuale. Ovviamente Tare è concentrato sulla Lazio, ma il richiamo della madre Terra potrebbe essere più forte di qualsiasi altra cosa. Dall’ aquila Olimpia all’ aquila di Tirana il volo è breve.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy