ESCLUSIVA – Pulici: “Mercato finito! Reja DG…”

ESCLUSIVA – Pulici: “Mercato finito! Reja DG…”

Di Roberto Maccarone ROMA – Istituzione biancoceleste e Campione D’Italia per sempre. Non ha bisogno di ulteriori presentazioni, un portatore sano di Lazialità come Felice Pulici che oggi – di passaggio nella redazione di Cittaceleste.it – ha espresso ai nostri microfoni il suo pensiero, riguardo il momento che vive la…

Di Roberto Maccarone

ROMA – Istituzione biancoceleste e Campione D’Italia per sempre. Non ha bisogno di ulteriori presentazioni, un portatore sano di Lazialità come Felice Pulici che oggi – di passaggio nella redazione di Cittaceleste.it – ha espresso ai nostri microfoni il suo pensiero, riguardo il momento che vive la Lazio, il ritorno di Reja e il (non)mercato che la società biancoceleste vivrà, secondo lui, in questo gennaio di trattative. Prima di salutarci, ci ha anche lasciato una foto a dir poco splendida – che lo ritrae in compagnia proprio dell’attuale mister della Lazio – scattata ai tempi del Servizio Militare, sezione sportiva.

REJAVU – “Il suo ritorno: la cosa più giusta. Scusate, ma chi doveva andare a prendere la Lazio in questo momento? E’ stata la cosa più adatta per quanto mi riguarda. Farà bene e probabilmente poi finirà per fare anche il direttore generale mentre Tare continuerà a svolgere i suoi compiti senza nessun problema. Secondo me alla fine di quest’anno sicuramente prenderanno un nuovo allenatore, salvo un grandissimo girone di ritorno”.

PROGETTO – “L’idea di Lotito è quella di avere un’area tecnica guidata proprio da Reja, anche tutto il settore giovanile: è lì che dobbiamo investire. Alla fine, a forza di parlarne stiamo andando per il verso giusto. Bisogna puntare sui nostri, su quelli che abbiamo in casa. Ragazzi che giocano in Italia, insomma. Ci sono tanti calciatori nella linea verde che promettono bene e che in futuro potranno dare una mano al nostro calcio“.

MERCATO – “Vi dico una cosa: con il rientro di Mauri, il mercato della Lazio è chiuso. Quagliarella? Matri? Ma per fare che?! Cioè, se Klose va via, allora gioca uno di loro? Ma non scherziamo. Tu devi andare a fare un acquisto extra, qualcosa in piu’, non puo’ essere uno di questi il sostituto di uno come Miro”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy