FOCUS – Lazio, alla ricerca del gol perduto

FOCUS – Lazio, alla ricerca del gol perduto

ROMA – “Quando mi devo venire a prendere la palla a 60 metri dalla porta è dura fare gol”, così parlò Miro Klose al termine della sconfitta contro la Juventus in Supercoppa italiana. In effetti per il Panzer tedesco sono arrivati davvero pochi palloni giocabili per poter impensierire Buffon. Ed…

 

ROMA – “Quando mi devo venire a prendere la palla a 60 metri dalla porta è dura fare gol”, così parlò Miro Klose al termine della sconfitta contro la Juventus in Supercoppa italiana. In effetti per il Panzer tedesco sono arrivati davvero pochi palloni giocabili per poter impensierire Buffon. Ed è anche questo il problema su cui Pioli dovrà lavorare in vista del preliminare di Champions contro il Bayer Leverkusen. La Lazio sembra aver smarrito quella forza in zona gol che è stato uno dei suoi tratti distintivi nella passata stagione.

 

SOLO UNO – Andando ad analizzare questo pre campionato della Lazio, l’ultimo gol realizzato risale alla sconfitta contro l’Anderlecht per 3 a 1, grazie a una punizione gioiello di Filip Djordjevic che ha addolcito la pillola in terra belga. Dopo questo match è arrivato il 3 a 0 contro il Mainz e poi il 2 a 0 con la Juventus. Il bottino parla di 8 gol subiti e appena uno fatto, che diventano dodici subiti se si aggiunge la sconfitta nell’ultimo match sotto le Tre Cime di Lavaredo, quando Vita ha punito Berisha con un diagonale preciso facendo gioire i tifosi del Vicenza e quello in Austria contro il Sigma Olomouc che ha visto la squadra di Pioli uscire sconfitta per 3 a 2.

 

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy