Lazio calcio a 8, esonerato mister Frazzini

Lazio calcio a 8, esonerato mister Frazzini

Roma, 23/11 /2014 – I tre punti conquistati nelle prime quattro partite di stagionesono costati cari all’ormai ex allenatore della S.S. Lazio Calcio a 8 Frazzini, esonerato nella giornata di venerdì. La decisione arriva tutt’altro che inaspettata e a questo punto sicuramente non più rinviabile. Una fiducia probabilmente mai sbocciata…

Roma, 23/11 /2014 – I tre punti conquistati nelle prime quattro partite di stagionesono costati cari all’ormai ex allenatore della S.S. Lazio Calcio a 8 Frazzini, esonerato nella giornata di venerdì. La decisione arriva tutt’altro che inaspettata e a questo punto sicuramente non più rinviabile. Una fiducia probabilmente mai sbocciata deltutto fra il mister, a cui nonostante tutto vanno riconosciuti la dedizione a l’impegno profusi fin dal primo giorno di guida tecnica, e la squadra, che però ha anch’essa molto da rimproverarsi per il fallimentare inizio di campionato. Anche perché questa era, e chissà forse è ancora, una rosa costruita per provare, almeno fino alla fine, ad accedere a i play-off promozione. Una decisione che suona anche e soprattutto come un messaggio chiaro ad un gruppo che ha bisogno di invertire quanto prima la rotta. Il “momento no” ha dunque richiesto una scossa nella gestione di giocatori che, dopo il cambio alla guida tecnica, non hanno davvero più nulla dietro cui nascondersi. L’inizio di stagione disastroso non è di esclusiva colpa dell’ex allenatore biancoceleste e, per di più, la decisione maturata ieri non deve sembrare affatto il colpo di bacchetta magica che risolverà in un batter d’occhio tutti i problemi. All’esonero segue adesso una soluzione tutta interna con la gestione tecnica nelle mani di Patassini in un’inattesa veste di allenatore, con il Direttore Sportivo Pagano ulteriormente coinvolto nell’opera di supporto tecnico e gestionale. Una scelta temporanea paradossalmente favorita dall’infortunio del difensore biancoceleste, che dovrà rinunciare a scendere in campo almeno per i prossimi 2-3 mesi. Saranno fondamentali gli equilibri interni di uno spogliatoio difficile, che è proprio l’aspetto su cui il nuovo mister dovrà basare il proprio lavoro iniziale. Del resto, sono state giocate già 4 partite sulle 18 di campionato, ma il potenziale tecnico di questa squadra, se espresso in toto, potrebbe veramente consegnare un nuovo inizio alla
Lazio Calcio a 8.

(fonte: www.sslaziocalcioa8.it – Andreaa Frollà ufficio stampa Lazio calcio a 8)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy