CASA LAZIO – Fascetti: “Matri è il centravanti che mancava”

CASA LAZIO – Fascetti: “Matri è il centravanti che mancava”

Fascetti a TMW: “Arrivare al terzo o quarto posto sarà dura”

FASCETTI

ROMA – La Lazio torna a far punti grazie al neo acquisto Matri. All’esordio l’ex attaccante della Juventus ha subito lasciato il segno con una doppietta che ha scacciato alcune nubi che si stava addensando sopra la squadra di Pioli. “con i giocatori che ha la Lazio – commenta a Tuttomercatoweb.com Eugenio Fascetti – e mi riferisco a Keita e Felipe Anderson che mettono spesso il pallone in mezzo, Matri può andare a nozze. e’ furbo, scaltro, è il giocatore che mancava. E, soprattutto in casa, secondo me farà parecchi gol”.

Che pensa del malumore di Felipe Anderson? Ieri è partito dalla panchina…
“Era uscito dal radar. Il suo precampionato non è stato certo bello. Ieri quando è entrato ha fatto la differenza, forse sta entrando ora in forma”.

Le fortune della Lazio dipenderanno anche da lui?
“Da lui, da Biglia e dal recupero di De Vrij”

Ieri che Lazio ha visto?
“Ha faticato, ma ora è difficile francamente giocare contro squadre che si chiudono. si parla di calcio moderno ma vedo in realtà molto catenaccio, addirittura anche in area di rigore. Sarebbe questo il cacio moderno?”

Che obiettivi può darsi la Lazio?
“Arrivare al terzo o quarto posto sarà dura”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy