L’ALBA DEL GIORNO DOPO – Pioli festeggia ma non troppo

L’ALBA DEL GIORNO DOPO – Pioli festeggia ma non troppo

“La sconfitta con il Sassuolo non l’abbiamo accettata e digerita, dobbiamo ripartire sapendo che è difficile affrontare il Toro dal punto di vista tattico e fisico”

Pioli

ROMA – Pioli festeggia, ma non troppo. «Cinquant’anni sono un traguardo importante, non può essere questo il regalo. Quello che mi aspetto dai giocatori è un regalo più importante, loro lo sanno. Vedremo a fine stagione se me lo faranno». E’ stato, però, un bel successo. E la Lazio in casa – scrive il Corriere dello Sport – sa solo vincere. «Deve diventare un punto di forza, davanti ai tifosi e nel nostro stadio, vorrei diventasse il nostro fortino. Non è semplice giocare in dieci per novanta minuti. Lo abbiamo fatto con anima, cuore, qualità. Volevamo il primo posto nel girone. Ora pensiamo al campionato. La sconfitta con il Sassuolo non l’abbiamo accettata e digerita, dobbiamo ripartire sapendo che è difficile affrontare il Toro dal punto di vista tattico e fisico. Sarà una partita molto importante per noi».

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy