LE VOCI – Garlaschelli: “Lazio in ascesa. Matri risolve i problemi d’attacco”

LE VOCI – Garlaschelli: “Lazio in ascesa. Matri risolve i problemi d’attacco”

“Sarà dura ripetersi e tornare al terzo posto considerato che in tante si sono rinforzate, ma il traguardo non è impossibile”

Milan

ROMA – “La vera Lazio sta tornando”. Renzo Garlaschelli, protagonista dello scudetto biancoceleste nel 1974, vede il bicchiere mezzo pieno. “Non si poteva pensare – commenta a Tuttomercatoweb.com – che la squadra fosse quella del precampionato. Certo, sarà dura ripetersi e tornare al terzo posto considerato che in tante si sono rinforzate, ma il traguardo non è impossibile”.

Con Matri aumentano le possibilità?
“E’ un buon giocatore e i suoi gol li ha sempre fatti. Non mi aspettavo la doppietta all’esordio, di sicuro ora con lui la squadra ha risolto i problemi d’attacco. Klose deve convivere con gli infortuni e anche Djordjevic non sta benissimo”.

Ora si punta al recupero totale di Felipe Anderson…
“Lui come qualche altro giocatore non era in palla. Ma con Candreva può pian piano tornare ad essere l’uomo in più dela Lazio. E aspetto anche il ritorno di Biglia”.

Dalla campagna acquisti dunque è rimasto soddisfatto?
“No, mi aspettavo di più. Ora comunque occorre dare fiducia ad alcuni dei nuovi: Kishna ad esempio ne ha giocate una bene un’altra meno…”

Chiusura su Ledesma: lo avrebbe tenuto o lasciato andar via?
“Poteva anche servire ma ultimamente ad essere sinceri non aveva più brillato tantissimo”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy