RITIRO – Ass. Auronzo di Cadore: “Siamo la prima scelta, a Pinzolo solo un sopralluogo”

RITIRO – Ass. Auronzo di Cadore: “Siamo la prima scelta, a Pinzolo solo un sopralluogo”

“Mi sono sentito telefonicamente con i responsabili della Media Sport Event (la società che gestisce gli eventi della Lazio, ndr) che mi hanno assicurato come Auronzo rimanga sempre la prima opzione e come la loro intenzione sia quella di tornare nella nostra località”

Auronzo

ROMA – Vi avevamo anticipato a luglio che l’accordo per prolungare il rapporto con Auronzo di Cadore era dietro l’angolo. Negli ultimi giorni però si sono di nuovo rincorse voci di divorzio in vista del prossimo ritiro. Oggi, però, arrivano le parole di Dario Vecellio Galeno, assessore al Bilancio del Comune di Auronzo, che al Corriere dello Alpi dichiara: “Sapevamo in anticipo che la società aveva fatto un sopralluogo a Pinzolo, ma mi sono sentito telefonicamente con i responsabili della Media Sport Event (la società che gestisce gli eventi della Lazio, ndr) che mi hanno assicurato come Auronzo rimanga sempre la prima opzione e come la loro intenzione sia quella di tornare nella nostra località. Il contratto è scaduto e già dalla scorsa estate stiamo lavorando per un nuovo accordo biennale con opzione per il terzo. Al momento non ci sono ostacoli”. Nessun ostacolo all’orizzonte, quindi, ma l’assessore predica calma: “Sono trattative molto delicate e anche se eravamo al corrente di questo interessamento della società per Pinzolo, sarebbe stato meglio se la notizia non fosse uscita. Sia noi che la società ci siamo dati la scadenza di metà novembre per sottoscrivere il contratto. La trattativa continua anche perché da ambo le parti c’è sempre un grosso interesse a riportare la Lazio ad Auronzo. E’ chiaro che se poi Pinzolo facesse loro un’offerta da un milione di euro le cose cambierebbero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy