Mancini vuole Bollini dalla Lazio. E dal tecnico biancoceleste…

Mancini vuole Bollini dalla Lazio. E dal tecnico biancoceleste…

Rebus vice-allenatore in casa Inter, con un ruolo che con l’addio di Walter Mazzarri è rimasto vacante, e dopo vari sondaggi – più o meno concreti – spuntano due nomi nuovi che potrebbero sedersi accanto a Roberto Mancini in panchina. Dopo il “No, grazie” di Daniele Adani e David Platt,…

Rebus vice-allenatore in casa Inter, con un ruolo che con l’addio di Walter Mazzarri è rimasto vacante, e dopo vari sondaggi – più o meno concreti – spuntano due nomi nuovi che potrebbero sedersi accanto a Roberto Mancini in panchina. Dopo il “No, grazie” di Daniele Adani e David Platt, i rumors su Cristian Chivu, l’impossibilità di arrivare a Carles Puyol, i sondaggi per Nasser Larguet (uomo delle selezioni giovanili marocchine) e le candidature Dario Marcolin e Fernando Orsi, ora sembra essere corsa a due tra Alberto Bollini e Vincent Candela, rispettivamente responsabile del settore giovanile della Lazio, già allenatore canterano di Modena, Sampdoria e Fiorentina, ed ex esterno che in Italia si è fatto apprezzare con le maglie di Udinese, Siena, Messina e, soprattutto, Roma (scudetto 2000-2001 e Supercoppa italiana 2001), riuscendo a conquistare con la maglia della Nazionale francese anche la Coppa del Mondo 1998 e l’Europeo 2000.

Per quanto riguarda il tecnico bianconceleste – secondo quanto constatato da FcInterNews – si registra assoluto entusiasmo da parte sua circa la possibilità di approdare all’Inter. Conosce il Mancio, lo stima profondamente e lo reputa uno dei top coach a livello europeo. Quella nerazzurra sarebbe una grandissima opportunità per Bollini, un ‘treno’ che di certo non si lascerebbe sfuggire nel caso in cui il discorso diventasse concreto. A rendere ancor più veritiera la sua candidatura, entra in gioco anche l’aspetto contrattuale: nonostante un accordo ancora in essere con il club di Lotito, infatti, il classe ’66 di Poggio Rusco potrebbe liberarsi in qualsiasi momento, avendo così sgombra da qualsiasi ostacolo la strada per Appiano Gentile. Insomma, si prospetta una sorta di derby Lazio-Roma per accomodarsi accanto al neo allenatore dell’Inter, e i prossimi giorni potrebbero essere quelli decisivi. (Fcinternews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy