MERCATO / Vlaar? Il suo sogno è sempre lo stesso: giocare nella Lazio con de Vrij

MERCATO / Vlaar? Il suo sogno è sempre lo stesso: giocare nella Lazio con de Vrij

Vlaar, se sta bene, è un difensore affidabile. Non ci sono garanzie sul rendimento futuro: è stato operato a luglio al ginocchio sinistro, i guai fisici lo tormentano da mesi

Vlaar

ROMA – Il compito non è semplice, va rintracciato un difensore di valore ad un prezzo misurato. Pioli – scrive il Corriere dello Sport – ha bisogno di averlo a disposizione sin dall’1 gennaio 2016, è impensabile progettare l’acquisto negli ultimi giorni del mercato invernale. C’è tutto il tempo necessario per intavolare una trattiva e chiuderla, siamo ancora a metà novembre. E’ facile rintracciare gli svincolati, uno di questi è Ron Vlaar, l’ex capitano dell’Aston Villa. Si allena con l’Az Alkmaar, attende una chiamata, sogna di giocare con De Vrij, il compagno con cui ha diviso una bella esperienza ai Mondiali brasiliani. L’idea stuzzica Lotito, ma il rischio è alto. Vlaar, se sta bene, è un difensore affidabile. Non ci sono garanzie sul rendimento futuro: è stato operato a luglio al ginocchio sinistro, i guai fisici lo tormentano da mesi. Ha subito un infortunio simile a quello di De Vrij, serve un sostituto integro. In lista restano i nomi di Terziev del Ludogorets e di Matip dello Schalke 04, entrambi sono in scadenza a giugno. Terziev è conosciuto da un paio di anni, Matip è camerunense con passaporto tedesco.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy