Portanova torna fra le ipotesi. Il nome non è stato accantonato

Portanova torna fra le ipotesi. Il nome non è stato accantonato

Tifosissimo laziale, nonché roccioso difensore con qualcosa come 306 partite giocate in Serie A (con le maglie di Siena, Bologna e Genoa). L’altra sera, al premio Lazialità, ha ribadito che, se Lotito lo chiamasse, verrebbe a giocare anche gratis. Perché indossare la maglia della Lazio è sempre stato il suo…

Tifosissimo laziale, nonché roccioso difensore con qualcosa come 306 partite giocate in Serie A (con le maglie di Siena, Bologna e Genoa). L’altra sera, al premio Lazialità, ha ribadito che, se Lotito lo chiamasse, verrebbe a giocare anche gratis. Perché indossare la maglia della Lazio è sempre stato il suo sogno. Essendo svincolato, potrebbe essere tesserato anche subito. Il club ci ha fatto un pensierino subito dopo il crac di Gentiletti. Ma poi ha preferito soprassedere. Sulla valutazione di Portanova pesa soprattutto una carta d’identità che dice 36 anni (li compie tra un mese). La carica che metterebbe in campo può però fare da contrappeso. Per questo il suo nome non è stato del tutto accantonato. E potrebbe tornare d’attualità nelle prossime settimane. Lui, ovviamente, ci spera. (Gazzetta dello Sport – Ed.Roma)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy