FIGC, COMUNICATO UFFICIALE – Ricorsi del Procuratore Federale su Lecce-Lazio e Lazio-Genoa, la CFA si riserva la decisione

FIGC, COMUNICATO UFFICIALE – Ricorsi del Procuratore Federale su Lecce-Lazio e Lazio-Genoa, la CFA si riserva la decisione

Il comunicato è apparso poco fa

figc_social

ROMA – Al termine dell’udienza svolta oggi a Roma – si legge su FIGC.it – la Corte Federale d’Appello a Sezioni Unite si è riservata la decisione sui ricorsi per revocazione del Procuratore Federale Stefano Palazzi avverso l’incongruità della sanzione di quattro mesi inflitta al calciatore Stefano Ferrario in relazione alla gara Lecce-Lazio del 22 maggio 2011; la reiezione del ricorso proposto dalla Procura Federale con riferimento alla posizione dello stesso difensore in relazione alla gara Lecce-Lazio; al proscioglimento di Massimiliano Benassi, Antonio Rosati e del Lecce; al proscioglimento di Omar Milanetto e del Genoa in relazione alla gara Lazio-Genoa del 14 maggio 2011. La Corte si è inoltre riservata la decisione sul ricorso del Novara avverso la penalizzazione di 2 punti in classifica da scontare nella stagione sportiva 2015/2016 e l’inibizione di 3 mesi a Massimo De Salvo comminata a fine luglio dal Tribunale Federale Nazionale. Disposto infine un supplemento di istruttoria sul ricorso del Procuratore Federale avverso l’ordinanza decisoria del Tribunale Federale Nazionale per la rinnovazione del deferimento a carico della società U.S.D Cavese 1919, di Salvatore Casapulla, all’epoca dei fatti Direttore Sportivo della società, di Gianluigi Lippiello, all’epoca dei fatti Direttore Generale della società e di Lorenzo Ansaldi, all’epoca dei fatti addetto stampa della società.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy