WOJTYLA CUP – Lazio a valanga sul Brasov e finale in tasca

WOJTYLA CUP – Lazio a valanga sul Brasov e finale in tasca

Lazio primavera a valanga sul Brasov. Sabato 10 ottobre finale contro la Rappresentativa del Lazio

valanga

ROMA – S.S Lazio – L.N.D. Rappresentativa Regionale Lazio sarà la finale dell’undicesima edizione della Karol Wojtyla Cup. La squadra biancoceleste – come riporta il portale ufficiale del trofeo – conquista il primato del Girone B superando agevolmente il Brasov, con una valanga di gol. Sono ben nove le reti rifilate alla compagine rumena che ha dovuto soccombere al maggior tasso tecnico e allo strapotere fisico degli avversari. Partita subito in discesa per l’undici di Simone Inzaghi che già al quarto d’ ora conduce per 3-0 il match grazie alle reti di Folorusho, Rossi e Calì. Nella ripresa ancora monologo Lazio che chiude il match con un roboante nove a zero. La formazione laziale, detentrice del maggior numero di successi in questa manifestazione, si propone come seria candidata alla vittoria finale.

SS LAZIO – FC BRASOV 9-0

SS LAZIO: Matosevic; Manoni; Cardoselli; Folonrusho (46’ Cinti); Verkaj; Germoni; Mattia; Cardelli (46’ Quaglia); Murgia (46’ Beqiri); Cali; Rossi (46’ Bezziccheri). A disp: Lazzari; Pedrazzini; Bernardi.

FC BRASOV: Tanase; Gruea; Negotei; Popescu V.; Fruntes; Popescu C. (46’Hincu); Craciun (46’ Borocean); Turdean; Manole; Florescu (46’Ghinea); Stoian. A disp: Patriceanu; Dirstariu;

Arbitro: Morello di Tivoli

Assistenti: Filabozzi di Roma1 e Rienzi di Tivoli

AMMONITI: Popescu (B), Cinti (L), Germoni (L), Stoian (B)

RETI: 10′ Folorunsho (L), 13′ Rossi (L), 17′,55′,65′,80′ Cali (L), 72′ Mattia (L), 89’ Bezziccheri

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy