CASA LAZIO – Per Biglia e De Vrij è ancora lunga…

CASA LAZIO – Per Biglia e De Vrij è ancora lunga…

L’olandese salta almeno Napoli, Genoa e Verona. All’argentino manca un’altra settimana

olanda, de vrij,lazio

ROMA – E’ ancora lunga, si sapeva. E restano alcuni dubbi nel percorso di riavvicinamento al campo per De Vrij e Djordjevic. Biglia sta meglio, ma avverte ancora dei fastidi e avrà bisogno di un’altra settimana di lavoro differenziato. Klose è volato in Germania e in serata sono arrivate da Monaco di Baviera buone notizie: rispetto ai due mesi di stop pronosticati all’inizio, lo staff biancoceleste sperava di accelerare e averlo in campo a fine settembre. «Pronto tra due settimane» ha spiegato il medico sociale Salvatori intervenendo alla radio della Lazio. Ci siamo quasi. Klose seguirà un lavoro personalizzato di preparazione.

DE VRIJ. L’olandese soffre per un’infiammazione al compartimento esterno del ginocchio sinistro, lo stesso infortunato ad aprile. Sovraccarico posturale. L’ex capitano del Feyenoord e i medici della nazionale orange contavano di risolverli con l’operazione decisa in autonomia a metà giugno (intervento sulle pareti inguinali). Senza preparazione e dopo il rientro a Shanghai, giocando tante partite ravvicinate, De Vrij ha accusato di nuovo lo stesso problema al ginocchio. E’ sotto terapia. Resterà fermo, a riposo assoluto, almeno per un’altra settimana, ha spiegato Stefano Lovati, consulente ortopedico della Lazio. «La situazione è delicata e va monitorata giorno per giorno». Niente Napoli, Genoa e Verona a essere ottimisti. Poi – scrive il Corriere dello Sport – dovrà ricominciare ad allenarsi. Forse se ne parlerà dopo la prossima sosta.
BIGLIA. Sta meglio l’argentino, corre evitando i cambi di direzione, avverte un piccolo fastidio. La risonanza non ha evidenziato una completa guarigione. Viene da una lesione di secondo grado al muscolo peroneo. «Ha bisogno ancora di un’altra settimana» ha specificato Lovati. Biglia è out per Napoli e Genoa. Timide possibilità per la trasferta di Verona del 27 settembre, ma avrebbe pochissimo allenamento nelle gambe. Biglia si era fermato al debutto in campionato. Tra gli indisponibili è il più vicino al rientro.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy