ESCLUSIVA – La Lazio rischia di perdere altri 3,2 milioni!

ESCLUSIVA – La Lazio rischia di perdere altri 3,2 milioni!

di ALBERTO ABBATE ROMA – Altre scorie dell’addio di Zarate. Vi ricordate di quel contratto stipulato con la Pluriel Limited che garantiva 15 milioni di euro di commissioni (3 milioni da pagare entro il 30 giugno di ogni anno di contratto) di Maurito? Eccolo rispuntare, a sorpresa, nell’ultima trimestrale di…

di ALBERTO ABBATE

ROMA – Altre scorie dell’addio di Zarate. Vi ricordate di quel contratto stipulato con la Pluriel Limited che garantiva 15 milioni di euro di commissioni (3 milioni da pagare entro il 30 giugno di ogni anno di contratto) di Maurito? Eccolo rispuntare, a sorpresa, nell’ultima trimestrale di bilancio fra le “passività potenziali”: “Nei mesi di dicembre 2012 e ottobre 2014 sono stati notificati alla S.S. Lazio due decreti ingiuntivi per un importo complessivo di Euro 3,2 milioni, a fronte delle competenze richieste da un intermediario.
Sul primo è stato proposto appello al giudizio di primo grado e sul secondo è stata proposta opposizione. Tenuto conto di tale situazione e sulla base del parere del legale, il rischio di soccombenza finale è stato valutato come possibile e pertanto la società non ha provveduto ad effettuare accantonamenti”.
 L’intermediario in questione è l’agente Riccardo Petrucchi, rappresentante della Pluriel Limited (deferito insieme a Lotito e al club), la società che nel 2009, nell’ambito dell’acquisto di Zarate, venne utilizzata dalla Lazio per pagare 14 milioni e 950mila euro di commissioni per la stipula del contratto,

 

UN’ALTRA CAUSA PERSA? – Quella cifra non era mai stata ufficialmente dichiarata. Fu scoperta solo dalla Co.vi.soc che, spulciando tra i bilanci, notò che quei 15 milioni erano uno sproposito, calcolando che gli agenti percepiscono al massimo il 10% del compenso lordo del calciatore, mentre qui le commissioni erano addirittura superiori all’ingaggio. E per giunta pagate all’estero ad una società e non ad un agente riconosciuto dalla Federcalcio e dalla Fifa. Che però adesso rischia di vincere la causa, a leggere il bilancio, per non aver ricevuto 1,60 milioni della cifra pattuita. Alla Lazio, le battaglie (perse) legali non finiscono mai…

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy