CASA LAZIO – Crac De Vrij, spunta un retroscena: Lotito e Tare arrabbiatissimi con la Federazione Olandese

CASA LAZIO – Crac De Vrij, spunta un retroscena: Lotito e Tare arrabbiatissimi con la Federazione Olandese

Secondo loro avrebbe gestito male il calciatore

Casse

ROMA – Come ogni anno si ripresenta il problema dei giocatori che si infortunano con la propria Nazionale, motivo che non fa di certo piacere ai club interessati: ora è toccato a Stefan De Vrij che, nel corso del match con la sua Olanda in casa della Turchia, ha avvertito un forte fastidio al ginocchio sinistro. Come rivelato da ‘Il Messaggero’ e riportato da goal.com, nella giornata di oggi il difensore sarà sottoposto ad esami più precisi che determineranno l’entità dell’infortunio: dallo staff medico della Lazio emerge un pacato ottimismo e sembrano essere escluse delle lesioni che complicherebbero il tutto, con i tempi di recupero che saranno valutati di giorno in giorno. Lo stesso giocatore lamenta una preparazione non ottimale, iniziata un pò in ritardo a causa dell’operazione sostenuta in giugno per rafforzare le pareti inguinali: a Roma però Lotito e Tare sono infuriati con la federazione olandese, che secondo loro avrebbe gestito male il calciatore.

Sotto accusa però anche i troppi infortunati a Formello: ai box c’è ancora il portiere Marchetti oltre a Djordjevic, che ha un malleolo malconcio che si porta dietro dall’amichevole contro il Sigma Olomouc. Come dimenticare poi Klose, che tornerà solo ad ottobre, e Biglia. La Lazio però ha fretta e non può più perdere tempo prezioso: l’eliminazione dalla Champions è un passo falso troppo grande per sbagliare ancora una volta.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy