• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Bis Caicedo per superare i 6 gol dell’anno scorso

Bis Caicedo per superare i 6 gol dell’anno scorso

E’ fermo a quota tre, ma ha già sfornato 4 assist e quindi scavalcato il suo score della passata stagione

di redazionecittaceleste

ROMA – Non ce la faceva più a passare per l’attaccante che non la mette mai dentro. L’ecuadoregno a Frosinone è tornato a fare centro. Non ci riusciva addirittura dal 27 settembre in campionato col Genoa, ora sogna il bis.

Partirà titolare con l’Empoli, dopo essersi divorato anche al Benito Stirpe diverse occasioni. Ma Caicedo è questo, prendere o lasciare. Lo voleva appunto il Galatasaray a gennaio, la Lazio ha detto no a 4 milioni. Felipao dovrà decidere che fare a fine stagione (col sempre più probabile arrivo di Wesley dal Bruges), ma adesso vuole dare a tutti i costi il suo contributo. Quest’anno ha già giocato 19 gare fra campionato e Coppe, sfornato 4 assist e 3 gol in 873′ totali. L’anno scorso si fermò a 6 reti e 3 passaggi decisivi in 1300′, ma deve far dimenticare soprattutto il finale. A inizio stagione molti laziali non gli perdonavano il cucchiaio col Torino e gli sbagli di Crotone, ora si è riconquistato la stima col sudore. E lui non è affatto stanco: “Io sto bene fisicamente, ora testa all’Empoli. I miei compagni hanno giocato 120′ contro l’Inter e sono un po’ stanchi, per questo sono orgoglioso dei tre punti. Meno male che Fabbri è andato a rivedere al Var il rigore perché non c’era”. Caicedo non ci dorme ancora la notte per quello fischiato ingiustamente a lui su Pezzella. Ora è il suo momento, con Immobile che alza bandiera bianca, nella gara contro l’Empoli toccherà a Felipe Caicedo cercare di portare la Lazio alla vittoria. Bis per Caicedo da titolare, che vorrà dimostrare di essere importante per la Lazio. Servono anche i suoi gol e magari la sua rivincita potrebbe cominciare proprio domani. Chissà se un suo gol potrebbe essere determinante questa volta per portare punti preziosi ai biancocelesti per la corsa Champions. La “Pantera” è pronta al riscatto, vuole graffiare di nuovo.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy