CASA LAZIO / Marchetti si allontana

CASA LAZIO / Marchetti si allontana

La Lazio ha migliorato l’offerta dopo averne presentata una al ribasso. Lotito vuole una risposta definitiva, un “no” costringerebbe la società a rivedere i piani sin da gennaio, a progettare l’acquisto di un nuovo portiere.

MERCATO - La Roma si muove per Marchetti, il portiere frena
ROMA – Gennaio s’avvicina, è dietro l’angolo. Le regole sono chiare, dal primo giorno del 2016 potrà stringere accordi con chiunque. Marchetti e la Lazio sembrano più lontani perché i tempi si sono allungati, perché l’incontro decisivo è slittato ancora una volta e perché quelli precedenti non hanno portato a nessun patto. In programma c’è un altro vertice, ma la data è indefinita. Dentro o fuori? La domanda non cambia? Firma o addio? Il quesito è un dilemma. Lotito ha alzato l’offerta a 1,5 milioni, ha proposto un contratto sino al 2019. Tocca al portiere dire sì o no, accettare o rifiutare. L’accordo è stato annunciato più volte, non s’è mai arrivati alla firma. Più passano i giorni, più le sensazioni sono negative. La volontà di restare – scrive il Corriere dello Sport – era stata espressa più volte da Marchetti, non s’è tramutata in fatti concreti. La Lazio ha migliorato l’offerta dopo averne presentata una al ribasso. Lotito vuole una risposta definitiva, un “no” costringerebbe la società a rivedere i piani sin da gennaio, a progettare l’acquisto di un nuovo portiere. Occorrerebbe un primo, non un vice. Berisha scalpita, spera di ricevere l’eredità di Marchetti (se andrà via). Tare è tentato dall’idea di promuoverlo, è davvero certo che possa blindare la porta della Lazio?
La Juventus. Marchetti è indeciso, dà questa sensazione. E le indecisioni rischiano di condizionare le prestazioni. Ha sbagliato contro Milan e Roma, dopo il match con i rossoneri ha chiesto scusa per gli errori commessi. Ieri è rimasto a riposo, lunedì era stato messo ko dalla febbre. Le tensioni fanno brutti scherzi, vale per tutti. Sono tante le voci che girano, sono tanti i rumors di mercato. A Marchetti starebbe pensando la Juventus, la conferma di Neto come vice Buffon non è certa. Il portiere brasiliano si sente troppo chiuso, vorrebbe andare via a giugno. Marchetti, a parametro zero, può far gola ai bianconeri. Partirebbe dietro Buffon, sognando (un giorno) di prenderne il posto. Ci sono vari scenari aperti, non va esclusa neppure la firma sul rinnovo con la Lazio. C’è il massimo riserbo, nessuno fa pronostici. 
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy