Djordjevic: “Scudetto? Per la Lazio tutto è possibile” – VIDEO

Djordjevic: “Scudetto? Per la Lazio tutto è possibile” – VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 12.00 – “La Roma? Non so se mi voleva. Sono nato per essere un calciatore e non ho mai fatto un altro sport. Il calcio è tutto per me. Se non avessi fatto il calciatore? Avrei fatto il business man. Il mio attaccante preferito è stato Crespo, ma…

AGGIORNAMENTO ORE 12.00 – “La Roma? Non so se mi voleva. Sono nato per essere un calciatore e non ho mai fatto un altro sport. Il calcio è tutto per me. Se non avessi fatto il calciatore? Avrei fatto il business man. Il mio attaccante preferito è stato Crespo, ma mi piaceva tanto Kakà. Ho fatto anche il centrocampista, poi l’esterno sinistra. Sono diventato alto e bravo di testa e allora gli allenatori mi hanno cambiato ruolo mettendomi attaccante. Le esultanze? Ne parlano tutti, posso preparare qualcosa per il futuro. Il derby? Voglio vincerlo, fare bene e vivere con la squadra una vittoria. Klose? Con lui tutto è facile, è un grande professionista e un grande calciatore. Non c’è competizione, è un nostro leader. Non parla tanto, ma vive il calcio ed è un leader per noi sul campo. Come Candreva ed altri. Serbia-Albania? Non è stata una cosa bella per il calcio mondiale, è una cosa politica più che calcistica. Non è una bella immagine quella dei tifosi sul campo, noi vogliamo andare a Francia 2016. Roma? Mi piace tutto, è una bella vita. Ho trovato casa in una zona bella, mi piace tanto. Il matrimonio? Mia moglie mi aiuta e mi sostiene, parliamo tanto di tutto ed è molto importante. Lei fa il suo lavoro, la modella, ne possono parlare senza problemi. Obiettivi? Speriamo di giocare in Europa l’anno prossimo, è il mio sogno in questo momento”. (Gianlucadimarzio.com)

A tu per tu, con Filip Djordjevic. Una lunga intervista, una chiacchierata con l’attaccante della Lazio per Sky Sport. A 360°, su tanti argomenti. A cominciare dalla Juventus, prossima avversaria: “C’è ancora più motivazione a fare bene contro una grande squadra come la Juventus, la più grande in Italia. E’ una partita difficile, ma siamo a casa nostra e vogliamo vincere. Non importa l’avversario, faremo tutto per i tre punti. Cosa temo di più della Juventus? Hanno tante cose, sono tutti giocatori di qualità. Una grande squadra. Per noi è importante essere vicino a loro in classifica. Lo scudetto? Nel calcio tutto è possibile“. Parola di Filip Djordjevic. Le prime, nel corso della giornata tutte le sue dichiarazioni. (Gianlucadimarzio.com)

 

 



FOTO GIANLUCADIMARZIO.COM



BACKSTAGE VIDEO – https://www.youtube.com/user/GianlucaDiMarzioTV

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy