L’ASSO – Candreva miglior tiratore italiano, solo dietro a due napoletani

L’ASSO – Candreva miglior tiratore italiano, solo dietro a due napoletani

Alla ricerca del primo gol in A, eppure il terzo miglior tiratore del campionato italiano. Candreva ha segnato in Europa League il suo primo centro stagionale, ora deve mettere la sua firma col Toro. Solo Insigne (4.8) e Higuain (3.9) hanno effettuato sinora più conclusioni a partita di Candreva (3.8). Antonio deve mirare meglio la porta.

Candreva

ROMA – Alla ricerca del primo gol in A, eppure il terzo miglior tiratore del campionato italiano. Candreva ha segnato in Europa League il suo primo centro stagionale, ora deve mettere la sua firma col Toro. Solo Insigne (4.8) e Higuain (3.9) hanno effettuato sinora più conclusioni a partita di Candreva (3.8). Antonio deve mirare meglio la porta.

TRIS – Non c’è due, senza tre di seguito. Sassuolo, Rosenborg, adesso manca solo il Toro da colpire: “Sono felice per il gol e per il risultato in Europa, che ci permette di restare in un’ottima posizione nel nostro girone. Contro i norvegesi è stata dura perché abbiamo giocato in dieci per tutta la partita. Meritiamo i complimenti noi e tutti i tifosi venuti allo stadio”, ha giurato in Brasile, Felipe. Capocannoniere biancoceleste con Biglia e Matri.

TABU’ – A proposito, ora è Matris, ma Alessandro deve sfatare un tabù. L’ex attaccante di Milan e Juventus, infatti, non ha mai segnato al Torino in sette sfide di campionato. La squadra granata, insieme a Empoli, Sassuolo, Carpi e Frosinone (non ha mai affrontato le ultime due), sono le uniche cinque della massima serie non punite dal bomber.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy