Mondiale? Tanti i biancocelesti rischiano di restare a casa. E cresce la paura…

Mondiale? Tanti i biancocelesti rischiano di restare a casa. E cresce la paura…

ROMA – Mondiale alleato. Non solo Miro, sono tanti i biancocelesti che ora rischiano di restare a casa. E cresce la paura. Hernanes vuole a tutti i costi la Selecao che, al momento, dovrà passare per la Lazio: domani tornerà mezzala nel 4-5-1 al fianco di Biglia – che può…

ROMA – Mondiale alleato. Non solo Miro, sono tanti i biancocelesti che ora rischiano di restare a casa. E cresce la paura. Hernanes vuole a tutti i costi la Selecao che, al momento, dovrà passare per la Lazio: domani tornerà mezzala nel 4-5-1 al fianco di Biglia – che può perdere l’Argentina – e Onazi (in vantaggio su Gonzalez). I guantoni di Marchetti riabbracceranno i pali: pure Federico è su un ciglio azzurro, adesso non potrà più sbagliare un colpo per continuare a cullare fra le mani l’Italia. L’eclettico Lulic non teme nulla: a uno così, jolly assoluto, nessun tecnico ci rinuncerebbe mai. Senad tornerà ancora terzino, al fianco di Biava e Dias. Sull’altra fascia Cavanda: Konko ha nuovi giramenti di testa. Dall’alto avrà visto due partite consecutive: ecco le vertigini. (Il Messaggero)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy