Radu-Marchetti: la Lazio sorride

Radu-Marchetti: la Lazio sorride

ROMA – Spediti verso la Juve. E con ottimismo crescente. Pioli continua a recuperare giocatori. Dopo i rientri anticipati di Candreva e de Vrij dalle rispettive nazionali, i ritorni in campo di Basta e Keita, ieri è stato il turno di Marchetti e domani potrebbe essere quello di Radu. La…

ROMA – Spediti verso la Juve. E con ottimismo crescente. Pioli continua a recuperare giocatori. Dopo i rientri anticipati di Candreva e de Vrij dalle rispettive nazionali, i ritorni in campo di Basta e Keita, ieri è stato il turno di Marchetti e domani potrebbe essere quello di Radu. La notizia più importante riguarda il portiere, che ieri non solo si è ivisto sul terreno di gioco, ma ha perfino effettuato un duro allenamento con il preparatore Grigioni. Una risposta confortante, visto che da quando è rientrato in porta Federico Marchetti ha dato più di una semplice garanzia. L’altra novità positiva dovrebbe arrivare tra meno di ventiquattrore da Radu. Il terzino romeno convive con un problema alla schiena, ma è tornato a correre, oggi intensificherà il lavoro e domani è atteso da Pioli in campo. Radu non vorrebbe mancare la sfida con la Juve, ma il suo impiego dal primo minuto non è affatto scontato. Da verificare, invece, le condizioni di Stefano Mauri. Lo staff medico appare ottimista e vorrebbe inserirlo in gruppo da giovedì, ma due soli giorni di allenamenti prima della partita appaiono pochi. Keita, considerata la sua forma fisica, sta scalando posizioni e se confermerà il suo stato di forma, potrebbe ritrovare un posto da titolare. (Il Messaggero)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy